Renzo Piano: Ecco la mia scuola sostenibile

“La città che funziona – scrive Renzo Piano sul Sole 24 Ore Domenica – è quella in cui si dorme, si lavora, ci si diverte e soprattutto si va a scuola. Dico soprattutto perché mentre si può decidere di non visitare un museo, sui banchi di scuola ci devono passare tutti. Occuparsi di edifici scolastici è un rammendo che, ancora prima che edilizio, è sociale.” Continua l’architetto senatore a vita: “Se dobbiamo costruire nuove scuole, meglio farle in periferia (…). Questa è la scommessa dei prossimi decenni: trasformare le periferie in pezzi di città felice disseminandole di luoghi per la gente, punti di incontro e aggregazione, dove si celebra il rito dell’urbanità”.
Quello di Renzo Piano, raccontato sulla Domenica del Sole 24 Ore di domenica 11 ottobre, è un modello di scuola pensato per aiutare i giovani a crescere e a percorrere il cammino verso l’età adulta e, contemporaneamente, un luogo sicuro che interagisca col territorio circostante. Un tema, quello della scuola sostenibile, che verrà ripreso nel corso della 4^ edizione degli Stati Generali della Cultura promossa dal Gruppo 24 ORE, che si terrà a Roma il prossimo 29 ottobre.

RICHIEDI ADESSO INFORMAZIONI

Il nostro Team sarà lieto di prendere in carico la tua richiesta e risponderti nel minor tempo possibile.

Da 30 anni garanzia di qualità e affidabilità

Contattaci Adesso