Perché scegliere una parete in legno Max-lam per un edificio: caratteristiche e vantaggi

Una sempre maggiore sensibilità ecologica e necessità di sicurezza, spinge ormai, un sempre crescente numero di persone, verso la scelta di tecniche e tecnologie moderne. Nel contesto delle costruzioni edili moderne il legno ha ormai un ruolo di punta e grazie allo sviluppo di nuove tecnologie, sfida e supera per molti aspetti le costruzioni in muratura, cemento armato e acciaio.

Il MaxLam (CLT) è un prodotto per impiego strutturale nelle costruzioni civili basato sulla tecnologia del legno incollato a strati incrociati.

Il MaxLam naturalmente risponde alle esigenze prestazionali delle nuove costruzioni rendendo facile assolvere ai compiti prestazionali richiesti ed anche alle sempre più stringenti normative sulla sicurezza sismica e sul risparmio energetico.

Cosa è Max Lam

Il MaxLam è un pannello in legno massiccio per usi strutturali, esso rappresenta una evoluzione di tecnologie conosciute da tempo e impiegate nella realizzazione dei pannelli di legno compensato.

Molte persone si chiedono come venga creato questo pannello. Tutto il processo ovviamente risponde a rigidi standard di qualità e sicurezza:

a) Lo spessore del pannello è composto da tavole incollate disposte a strati incrociati ortogonalmente. Con la sovrapposizione di più strati si ottengono diversi spessori in base all’ uso e prestazioni richieste;

b) L’ essenza delle tavole impiegate è l’abete rosso (abies picea), di provenienza europea da coltivazioni e taglio certificati;

c) L’impiego di adesivi nel processo di produzione non pregiudica la salubrità naturale del legno: l’evoluzione tecnica degli adesivi ha infatti formulato composti neutri esenti da emissioni volatili e nocive.

MaxLam possiede una naturale resistenza al fuoco che può essere aumentata con il rivestimento superficiale di pannelli a base di gesso,   può anche essere ignifugato con un trattamento superficiale.

I pannelli MaxLam sono lavorati e predisposti per un montaggio rapido e preciso, vengono prodotti con i fori necessari per porte, finestre ed impianti con misure e tolleranze a norma. I pannelli possono essere usati per la realizzazione di pareti e salai portanti

I vantaggi di una parete di legno

I vantaggi diretti nell’utilizzo dei pannelli Max Lam sono molteplici ed i principali sono:

  • il risparmio energetico;
  • il comfort ambientale interno acustico e climatico;
  • la resistenza strutturale eccezionale alle azioni sismiche.

Con il MaxLam abbiamo anche vantaggi indiretti, non computabili in base all’esperienza individuale e quotidiana, ma comunque incidenti e rilevanti sui sistemi ecologici e sociali.

L’utilizzo del legno nelle costruzioni può sembrare, a prima vista, un problema ecologico per l’uso intensivo di risorse forestali, ma nella realtà la crescente domanda e l’uso di essenze a rapido accrescimento ha permesso, negli ultimi decenni, un aumento delle superfici forestali coltivate.

Nell’ottica della sempre più annunciata lotta ai cambiamenti climatici, l’utilizzo dei pannelli in legno MaxLam rappresenta un beneficio non scontato. Consideriamo infatti che la vegetazione si “nutre” di anidride carbonica che” intrappola” nella massa legnosa sottoforma di carbonio. I pannelli MaxLam sono, in questa ottica, come “serbatoi” di carbonio sottratto all’atmosfera e stoccato nelle strutture delle costruzioni realizzate.

L’impiego del MaxLam come sistema costruttivo è quindi un vantaggio economico su grande e piccola scala.

RICHIEDI ADESSO INFORMAZIONI

Il nostro Team sarà lieto di prendere in carico la tua richiesta e risponderti nel minor tempo possibile.

Da 30 anni garanzia di qualità e affidabilità

Contattaci Adesso